Vai ai contenuti
I tagli magici
Materiale: una banana, uno spillo.

Questo è un effetto magico davvero semplicissimo, ma che sicuramente stupirà tutti quelli che non conoscono il metodo!
Prendi una banana e un ago, dovrai bucare la banana in più punti lungo la lunghezza e muovere a destra e a sinistra l'ago per tagliare l'interno morbido.
Se starai attento dall'esterno non si noteranno i buchi, ti basterà poi fare qualche gesto magico (o far finta di colpire la banana a colpi di karate) e sbucciarla per far vedere che sei magicamente riuscito a tagliarla!
Le graffette innamorate
Materiale: due graffette, un foglio o una banconota.

Mostra un foglio bianco e racconta che le due graffette sono innamorate e quando sul foglio si disegna un cuore si avvicinano per abbracciarsi, fai quindi disegnare un cuore sul foglio e piegalo come vedi nelle istruzioni:
1- la parte chiamata A deve essere più grande della B, perché andrà piegata ancora;
2- mantenendo una parte centrale (C) abbastanza larga per attaccarci entrambe le graffette con un minimo di distanza al centro, piegate nuovamente il foglio;
3- Alla fine delle pieghe avrete un foglio con i lati A e B che sporgono leggermente, visto dall'alto dovrà sembrare una Z (come si può vedere anche nella figura 5);
4, 5- fissate le graffette come vedete in figura (vista dall'alto nella 5) e tirate le estremità verso l'esterno, le graffette si uniranno e salteranno via insieme!
In arrivo L'ultima magia!
Contattami:



Telefono:
(+39) 349 4979034
Email:
ilmagodeibambini@gmail.com
Non è consentito copiare materiale o grafica presenti sul sito, tutti i diritti sono riservati a Riccardo Reali
Non è consentito copiare materiale o grafica presenti sul sito
tutti i diritti sono riservati a Riccardo Reali
Torna ai contenuti