Vai ai contenuti
I tagli magici
Materiale: una banana, un ago.

Questo è un effetto magico davvero semplicissimo, ma che sicuramente stupirà tutti quelli che non conoscono il metodo!
Prendi una banana e un ago, dovrai bucare la banana in più punti lungo la lunghezza e muovere a destra e a sinistra l'ago per tagliare l'interno morbido.
Se starai attento dall'esterno non si noteranno i buchi, ti basterà poi fare qualche gesto magico (o far finta di colpire la banana a colpi di karate) e sbucciarla per far vedere che sei magicamente riuscito a tagliarla!

Le graffette innamorate
Materiale: due graffette, un foglio o una banconota.

Mostra un foglio bianco e racconta che le due graffette sono innamorate e quando sul foglio si disegna un cuore si avvicinano per abbracciarsi, fai quindi disegnare un cuore sul foglio e piegalo a Z, fissando le graffette come vedi in fotografia ti basterà tirare le estremità della carta per unirle.

Dov'è finita la scimmietta?
Per questa magia ti servirà la palettina che ti ho regalato durante il laboratorio, dovrai farla ruotare sulla mano con il pollice mentre muovi la mano come mostrato in fotografia, facendo entrambi i movimenti insieme sarai capace di mostrare un solo lato quando gli spettatori penseranno di averli visti entrambi, potrai così far sparire la scimmietta girando veramente la paletta e mostrando la nuvoletta, per poi ripetere lo stesso movimento e mostrare da entrambe le parti la nuvola.
Starà a te decidere quante volte farlo, e come presentarlo!
Telefono:
(+39) 349 4979034
Email:
ilmagodeibambini@gmail.com
Non è consentito copiare materiale o grafica presenti sul sito, tutti i diritti sono riservati a Riccardo Reali
Non è consentito copiare materiale o grafica presenti sul sito
tutti i diritti sono riservati a Riccardo Reali
Torna ai contenuti